Tredici piccoli cinghiali, per nulla intimoriti, se ne stavano a grufolare ai lati della provinciale che sale verso l’abitato di Picinisco, all’altezza della cappella dedicata alla Vergine in località Colle Castello. È questo l’incontro avuto da una coppia di coniugi del luogo la notte di sabato scorso: «Non hanno avuto paura della nostra presenza né dei fari che avevano puntato contro - ci raccontano – e, anzi, siamo rimasti fermi un bel po’ sulla strada mentre i cinghiali occupavano la carreggiata tanto che per proseguire li abbiamo superati facendo attenzione a non fare loro del male. Avevano il pelo striato con le caratteristiche strisce brunastre – aggiungono i coniugi – segno che era una cucciolata da poco venuta al mondo».

Sorprendente anche il numero dei piccoli cinghiali, ben tredici, visto che, di norma, la femmina ne mette al mondo da tre a dodici