Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Furti in sequenza in centro

Foto d'archivio

0

Furto nella notte in centro: un incubo che si ripete

Monte San Giovanni Campano

Furto in via Cappuccini. Un bottino da 500 euro e il furto dell’auto a bordo della quale darsi alla fuga. Si sono accontentati di poco i malviventi che l’altra notte hanno forzato l’ingresso di un’abitazione e trafugato qualche banconota. Non soddisfatti, si sono portati via anche le chiavi della macchina per poi fuggire.

Torna l’incubo dei malviventi in paese. Questa volta i balordi hanno agito di notte ai danni di una delle tante famiglie residenti di via Cappuccini, zona residenziale situata lungo la provinciale che dal centro storico conduce a Ripiano e allo svincolo delle Quattro strade di Veroli.

Un colpo da maestri e simile a tanti altri che si sono verificati nei mesi scorsi quando ad essere presi di mira furono agnelli e trattori. Prima di entrare in azione, i ladri si sono accertati che non ci fosse nessuno in strada così da potersi introdurre nella villetta furtivamente. Una volta arrivati davanti all’abitazione, hanno forzato la serratura del portone principale e sono entrati.

Senza fare rumore, sono riusciti ad introdursi nelle camere da letto dove frugando tra i vari cassetti hanno trovato alcune centinaia di euro. Prelevati quelli che potevano essere i risparmi dei padroni di casa, si sono diretti verso l’uscita ma prima di abbandonare l’appartamento hanno scovato e rubato le chiavi dell’auto di famiglia, una Lancia Delta che era parcheggiata all’interno del cortile.

Saliti a bordo del veicolo, si sono dati alla fuga. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i proprietari che non trovando più le chiavi dell’auto si sono insospettiti. Andati in giardino era già troppo tardi, la macchina era sparita e con lei 500 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400