Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Incidente sulla provinciale a Tecchiena, giovane trasferita a Roma

La Mini Cooper guidata dalla ventiseienne

0

Si schianta contro un muro: 26enne in attesa di un delicato intervento

Alatri

E' stabile, pur nella serietà del suo quadro clinico, e in attesa di essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, la ragazza di 26 anni di Tecchiena di Alatri che ieri pomeriggio, intorno alle 14.30, è rimasta vittima di un incidente stradale lungo la Provinciale Santa Cecilia.

La giovane era alla guida di una Mini Cooper bianca. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri, giunta all'altezza del palazzetto dello sport della popolosa contrada alatrense, sarebbe uscita fuori strada e, dopo aver centrato il marciapiede, si sarebbe schiantata con il mezzo contro un muro. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che hanno trasportato la ventiseienne all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone.

Dopo le prime cure i medici ne hanno predisposto il trasferimento al policlinico "Umberto I" di Roma con un grave politrauma. Come detto, superata la prima e più critica fase successiva al ricovero, le condizioni della 26enne si sono stabilizzate così da permettere la programmazione del delicato intervento necessario a ricomporre i traumi riportati nel sinistro. 

E così, a pochi giorni dal tragico incidente accaduto lungo la Statale 155, nella notte tra il 30 e il 31 dicembre scorsi, all’altezza dell'ufficio postale di Tecchiena, dove ha perso la vita il diciottenne Gianmarco Ruspantini, nella popolosa contrada di Alatri si è verificato un nuovo e grave fatto di cronaca. 

Le generalità della ragazza, per motivi di riservatezza, non sono ancora state rese note. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400