Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ragazzina colpita da meningite dopo veglione: grave a Roma. Scatta protocollo Asl
0

Ragazzina colpita da meningite dopo veglione: grave a Roma. Scatta protocollo Asl

Guarcino

Caso di meningite a Guarcino. Una ragazza di 15 anni, che era ricoverata all'ospedale di Alatri con febbre alta, poco fa è stata trasferita d'urgenza al policlinico "Agostino Gemelli" di Roma dopo che le è stata diagnosticata una meningite. 

La ragazzina ha iniziato ad accusare malesseri vari, mal di testa e febbre subito dopo Capodanno, di ritorno da una festa privata in zona organizzata per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Inizialmente si è pensato ad un'influenza, magari particolarmente forte. Poi, però, con il passare delle ore i sintomi si sono aggravati, soprattutto la febbre è salita a livelli altissimi. 

Di qui la decisione dei familiari di portarla in ospedale, ad Alatri. Dopo i primi accertamenti alla quindicenne i medici del "San Benedetto" hanno diagnosticato la meningite, disponendone l'immediato trasferimento al "Gemelli" di Roma. 

A Guarcino, intanto, è subito scattato il protocollo sanitario della Asl che prevede tutta una serie di accorgimenti per la popolazione al fine di evitare altri casi di contagio e il propagarsi della pericolosa patologia. In particolare, ci si sta concentrando sugli amici della ragazzina che come lei hanno trascorso il Capodanno alla festa privata ricordata. 

Quanto alle condizioni della giovane, sembra che fortunatamente stia rispondendo bene alle cure, anche se bisognerà aspettare almeno tutta la giornata odierna prima che i medici possano sciogliere la prognosi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400