Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









I vigili fanno chiudere il Politeama durante la proiezione del film

Il Politeama di Alatri in via Roma

0

I vigili fanno chiudere il Politeama durante la proiezione del film

Alatri

Niente da fare per il Politeama. Lo storico cinema di Alatri non riesce a ripartire con continuità, anzi oggi ha vissuto una giornata veramente tormentata. Era tutto pronto per la proiezione del nuovo film di Checco Zalone, “Quo Vado”, appena uscito nelle sale, ma le cose non sono andate come spettatori e gestori avrebbero sperato. Lo spettacolo delle ore 16 è iniziato regolarmente ma nel corso della proiezione gli uomini della Polizia locale, agli ordini del comandante Dino Padovani, hanno avvisato i dipendenti della struttura che non era possibile tenere aperti i locali. Così i vigili hanno consentito al pubblico di finire di vedere il film ma hanno poi interdetto l’accesso allo spettacolo previsto per le ore 18.30.

La struttura è rimasta aperta per qualche altra decina di minuti in modo tale da rimborsare i biglietti già venduti, dato che in molti li avevano acquistati qualche ora prima, non trovando posto per il primo spettacolo. Quest’ultimo era riservato a soli 99 spettatori, come recitava chiaramente un cartello all’interno del cinema, presumibilmente per motivi legati all’agibilità. 
Insomma intorno alle 19 le locandine della pellicola di Zalone sono state tolte dagli espositori esterni e sostituite con un avviso che comunicava la chiusura per motivi tecnici. Scendendo nello specifico si tratta della mancanza della autorizzazioni, che l’apposita commissione di vigilanza aveva negato lo scorso 29 dicembre a causa di una documentazione incompleta. Nel frattempo, complice il periodo festivo, la commissione non è riuscita a riunirsi nuovamente per esaminare i documenti ripresentati e perciò non è stato possibile autorizzare l’apertura del Politeama. Ulteriori novità in merito si avranno a partire da lunedì 4 gennaio, nel frattempo il cinema alatrense resterà chiuso almeno per questo primo weekend dell’anno, privando i nuovi gestori dell’incasso previsto e costringendo gli appassionati ad andare nelle strutture di Frosinone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400