L'Autorità Nazionale Anticorruzione avvia un procedimento sanzionatorio a carico dell'Amministrazione Galli per omesse pubblicazioni. A ricorrere all'Anac è stato il capogruppo di minoranza di "Ceprano nel Cuore" Paolo Castaldi che ha segnalato le carenze del sito istituzionale del Comune. Alla segnalazione del 22 ottobre sono seguite verifiche puntuali che hanno rilevato effettive mancanze. La sezione "Amministrazione trasparente" è risultata, a seguito di controlli effettuati dall'Autorità competente, lacunosa o mancante di dati ed informazioni. In particolare, si legge nella nota, la sottosezione organizzazione/ organi di indirizzo politico "è priva dei dati relativi ai compensi connessi alla carica e degli eventuali importi di viaggi e missioni pagati con fondi pubblici".

(Servizio sull'edizione di domani 28 dicembre)