Hanno ottenuto la messa alla prova. I tifosi del Verona, protagonisti della rissa di piazzale Europa, per la quale erano stati arrestati se la caveranno rendendosi utili presso enti e associazioni. Si tratta del primo gruppo degli oltre cento tifosi scaligeri denunciati dalla Digos di Frosinone. Dei 109 già individuati in questa prima fase delle indagini, sette erano stati arrestati la domenica stessa del match, disputato al Comunale il 29 novembre.