Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Palloncini bianchi per l'ultimo saluto al giovane Giorgio Carbone

Gli amici di Giorgio con i palloncini bianchi

0

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto al giovane Giorgio Carbone

Ferentino

Centinaia di palloncini bianchi hanno accolto il feretro di Giorgio Carbone, il giovane di Ferentino che ha perso la vita pochi giorni fa in un incidente stradale. Il ragazzo, che avrebbe compiuto 18 anni fra poche settimane, per cause da accertare si è scontrato con una Fiat 500 condotta da una signora del posto ed è morto poco dopo l'arrivo all'ospedale di Frosinone.

Poco fa nella chiesa di Santa Maria Maggiore si sono conclusi i funerali, cui ha partecipato una folla immensa e commossa che ha voluto salutare per l'ultima volta lo sfortunato centauro, amante di Valentino Rossi e di Dylan Dog. 

Amici, conoscenti, semplici familiari si sono stretti attorno al feretro, ai genitori e ai familiari del ragazzo, lacerati da un dolore atroce, per cercare di confortarli in un momento tanto drammatico.

Molti piangevano, specie alla vista di quei tanti amici di Giorgio che hanno voluto salutarlo stringendo in mano tanti palloncini bianchi. Segno di vita, di gioia, di voglia di vivere, di viaggiare, di cavalcare la sua moto, le stesse passioni che fino a pochi giorni fa coltivava anche Giorgio. 

La sua salma è stata poi tumulata presso il cimitero di Ferentino, città dove viveva in una casa nel cuore del cento storico. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400