Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Gestiva il racket del sesso Latitante arrestato in Romania

prostituzione

0

Tenta di violentare e rapinare una lucciola: arrestato ma subito liberato

Cassino

Solo poche sere fa un giovane di ventisei anni era stato arrestato per tentata violenza sessuale e furto con scippo. Mercoledì il giudice del Tribunale di Cassino ha deciso che per lui non ci sarebbe stata nessuna convalida della misura cautelare in quanto non sembrerebbero esserci prove concrete contro il giovane.

A difendere il ragazzo gli avvocati Claudia Verdone e Stephanie Stata che hanno spiegato come le prove a carico del giovane non sarebbero state sussistenti. Non sarebbe stata confermata neanche la flagranza del fatto che è stato riportato dalla ragazza di origini bulgare. La parola della lucciola contro quella del giovane senza fissa dimora, e il giudice ha deciso che per il ragazzo non si doveva procedere a misure cautelari e lo ha rimesso in libertà. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400