Molta paura in via Marzi, questa sera intorno alle 20.30, per un caminetto di recente costruzione che si è incendiato. In realtà a prendere fuoco sarebbe stato il materiale d'isolamento in lana mineraria di roccia che si trova a contatto con la canna fumaria. Moltissimo il fumo che si è sparso nella zona: le fiamme hanno lambito il sottotetto dell'abitazione. Fortunatamente in casa c'erano i proprietari che dapprima hanno chiamato in aiuto i vicini e poi chiesto l'intervento dei pompieri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Frosinone e la pattuglia di servizio dei carabinieri per i necessari rilievi. Grazie all'intervento tempestivo, comunque, non ci sono stati particolari danni all'abitazione ma solo tanta paura.