Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Accoltella il figlio drogato: padre denunciato, il ragazzo in ospedale

Foto di archivio

0

Accoltella il figlio drogato: padre denunciato, il ragazzo in ospedale

Trivigliano

Ha accoltellato il figlio 25enne al culmine di un litigio causato, stando a quanto accertato dai carabinieri delle stazioni di Guarcino e Vico nel Lazio, da motivi legati alla tossicodipendenza del giovane. L'uomo, nel pomeriggio di ieri, ha avuto una nuova e molto animata discussione con il ragazzo, l'ennesima, per via dei suoi comportamenti e del suo stile di vita. 

Ad un certo punto, probabilmente per via della degenerazione della discussione, accecato dall'ira ed esasperato per il fatto di non riuscire a riportare il figlio sulla retta via, il genitore, un uomo di 57 anni del posto, ha estratto un coltello e si è avventato contro il ragazzo colpendolo e ferendolo al braccio sinistro. 

Il fatto è avvenuto nell'abitazione dei due, a Trivigliano, ed ha subito richiamato l'attenzione dei vicini di casa che, temendo il peggio, hanno allertato i carabinieri, rapidamente giunti sul luogo dell'accoltellamento e rapidi nel dividere padre e figlio prima che potesse accadere il peggio. 

Il giovane, soccorso e trasportato in ambulanza presso l’ospedale di Alatri, è stato ricoverato nel nosocomio e giudicato guaribile in 25 giorni. A seguito degli accertamenti, il padre è stato invece denunciato per lesioni aggravate, mentre il figlio è stato segnalato per detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale, poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di 0,5 grammi di marijuana. Sia il coltello sia la droga sono stati sequestrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400