Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Litiga con il figlio e lo accoltella. Venticinquenne in ospedale
0

Litiga con il figlio e lo accoltella. Venticinquenne in ospedale

Trivigliano

Una lite tra padre e figlio finisce a coltellate, ferito un giovane di Trivigliano, trasportato all’ospedale “San Benedetto” di Alatri. L’accesa discussione è avvenuta nella tarda mattinata di ieri, martedì 1° dicembre) davanti all’abitazione dei due. Il genitore, di 60 anni, è stato denunciato dai carabinieri, mentre il venticinquenne è stato accompagnato al pronto soccorso con profondi tagli ad un braccio, fortunatamente la sua vita non è in pericolo. Sull’accaduto indagano gli uomini dell’Arma, che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti. A scatenare l’ennesima discussione sarebbe stato lo stile di vita del giovane non condiviso dal padre. Stando a una ricostruzione dei fatti, intorno all’ora di pranzo, si è scatenata la lite. Ad un certo punto è spuntato un coltello. Il padre avrebbe colpito il figlio al braccio con l’arma bianca. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. La scena non è passata inosservata ad alcuni cittadini che hanno temuto il peggio per i due. Il ragazzo è stato accompagnato all’ospedale di Alatri per ricevere le cure del caso. I medici del “San Benedetto” gli hanno riscontrato ferite ad un braccio, fortunatamente non gravi. Le indagini avviate dai militari hanno portato, dunque, alla denuncia dell’uomo. Per lui l’accusa è di lesioni aggravate. Su quanto accaduto indagano i carabinieri per fare luce sui rapporti tra genitore e figlio e chiarire i motivi che hanno condotto a un epilogo tanto drammatico, che ha subito destato clamore in paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400