Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Frosinone-Verona: Alessia Macari vince il derby della bellezza

A sinistra: Elena Rizzello. A destra: Alessia Macari

0

Frosinone-Verona: Alessia Macari vince il derby della bellezza

Frosinone

Frosinone vittorioso non solo sul campo, ma anche nell’inedito derby della bellezza che avevamo lanciato sabato. Protagoniste due bombe sexy entrambe ciociare ma divise dalla fede calcistica. Da una parte Alessia Macari, la 22enne di Casalvieri ormai a tutti nota come“La Ciociara”del programma “Avanti un altro”condotto da Paolo Bonolis. Dall’altra, la 25enne Elena Rizzello “Riz”, di Isola del Liri, la coniglietta di Playboy di novembre che le ha dedicato copertina ed un ampio servizio fotografico interno e che oggi vive a Verona. La prima tifava Frosinone, la seconda Verona, città dove risiede dall’età di 10 anni.

Al settimo cielo Alessia Macari: «Sono contentissima – ci ha detto al telefono – una gioia immensa per il mio Frosinone. Un
successo che avevo pronosticato e che è arrivato. Sono davvero felice. I giallazzurri meritano di restare in Serie A e continuando così ce la faremo, anche perché Stellone è un allenatore molto bravo che sta decisamente un passo avanti rispetto agli altri. Ho visto la partita con mio nonno Silvio ed insieme abbiamo esultato come due ultra ad ogni gol dei canarini. Nel finale abbiamo un po’ sofferto ma alla fine la vittoria è arrivata».

Domenica altra gara casalinga al Matusa con il Chievo Verona: qual è il tuo pronostico?
«Vinceremo ancora, dobbiamo pensare positivo, tutti, squadra, tifosi e città. Se lo facciamo la salvezza sarà nostra».

Sarai allo stadio stavolta?

«Penso proprio di sì. Ci sarò: con una mia amica o con la mia mamma».

Delusa, e non potrebbe essere diversamente, Elena Rizzello.

«Purtroppo è andata male, ma del resto al Matusa si sapeva che sarebbe stato difficile. Ora dobbiamo cercare di rilanciarci subito, fin da domenica. Il Verona non merita l’ultimo posto e la squadra va sostenuta sempre e comunque».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400