Finge di essere un avvocato e racconta all'anziana donna che il figlio è rimasto coinvolto in un incidente. Per questo deve corrispondere del denaro alla controparte per i danni causati. Con questa scusa, un uomo distinto e ben vestito è riuscito a portare via oro e contanti alla povera signora, residente nel centro storico di Atina, vicino a Palazzo Ducale. Tutto si è svolto di mattina e in poco tempo. L'impostore aveva contattato la signora raccontandole che suo figlio aveva avuto un incidente con l’auto causando notevoli danni a un altro veicolo e che la controparte, della quale il truffatore diceva di essere il legale, pretendeva un risarcimento. Non coprendo la somma richiesta, l'anziana è stata convinta anche a consegnare dell'oro. Una volta scoperta la truffa non ha potuto fare altro che sporgere denuncia ai carabinieri.

(Servizio nell'edizione del 30 novembre)