Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Si spara un colpo nel suo letto. Un intero paese sotto shock

Foto d'archivio

0

Si spara un colpo nel suo letto. Un intero paese sotto shock

Torrice

Muore sparandosi un colpo di arma da fuoco in camera da letto. È accaduto ieri mattina, intorno alle 12.40, quando Silvano De Santis, 58 anni, è stato trovato morto nel letto della sua abitazione, in via San Martino. Dalle prime notizie trapelate, la causa del decesso sembra attribuibile un colpo di arma da fuoco che l’uomo si sarebbe sparato.

La terribile scoperta è stata fatta dai familiari che hanno sentito lo sparo e sono accorsi nella stanza dove in quel momento l’uomo si trovava da solo. Immediata la richiesta d’aiuto e l’arrivo dei soccorsi. Purtroppo, però, nonostante il repentino intervento di un’ambulanza, i sanitari del 118 non ha potuto salvarlo. Sul posto sono accorsi anche i Carabinieri della stazione di Torrice che hanno subito avviato le indagini. I militari cercano di ricostruire le ultime ore di vita dell’uomo per capire se vi sia qualche elemento utile a comprendere l’estremo gesto compiuto dal povero Silvano; al momento, infatti, l’ipotesi più accreditata resta quella del suicidio.

Nell’abitazione non sono state rinvenute lettere e neanche messaggi che spieghino l’accaduto. L’uomo lascia la moglie, un figlio e una figlia, entrambi adulti. Pare che avesse perso il lavoro da qualche tempo e che avesse risentito fortemente della cosa a livello emotivo. La notizia si è sparsa velocemente in paese lasciando sgomenti molti. Tra questi anche il sindaco Alessia Savo che si è detta «vicina alla famiglia per questa incomprensibile disgrazia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400