Colpo grosso nel pomeriggio di ieri in una villetta a ridosso del centro urbano di Anagni, dove ignoti malviventi hanno smurato e portato via una cassaforte: tra bottino e danni agli arredi della casa, il valore si aggira attorno ad alcune migliaia di euro.

Un piano studiato nei minimi dettagli visto che la banda ha agito in pieno giorno. Avevano da tempo preso di mira l’abitazione e, approfittando dell’uscita dei proprietari, hanno colpito nel pomeriggio di ieri. Indisturbati. Una volta entrati nell’abitazione i ladri hanno iniziato a rovistare un po’ ovunque, danneggiando arredi e suppellettili. Volevano la cassaforte e alla fine l’hanno trovata. Incastrata in uno dei muri dell’abitazione, quindi non ci hanno pensato su due volte e con arnesi da scasso l’hanno smurata e se la sono portata via.

Sono così svaniti nel nulla: ad accorgersi del furto con scasso sono stati gli stessi proprietari che, rientrati dopo l’uscita pomeridiana, hanno fatto l’amara scoperta. Immediatamente sono stati chiamati i carabinieri per le indagini. Il bottino del colpo tra oro e preziosi è ingente. Per Anagni si tratta dell’ennesimo furto in abitazione ed ora cresce la paura tra i cittadini