Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Scandalo aeroporto: danno da 3 milioniQuattro indagati con l'accusa di peculato
0

Clamoroso scandalo "aeroporto fantasma":
mezzo milione di euro per i membri Cda

Emergono particolari sempre più eclatanti dalle 74 pagine del dossier che accompagna la fase di "conclusione indagini" per la vicenda dell'aeroporto fantasma di Frosinone. Un'inchiesta che ha portato all'emissione di quattro avvisi di garanzia a carico dei tre presidenti della società Aeroporto di Frosinone (Adf) che si sono succeduti nel periodo 2006-2013: l'attuale senatore Francesco Scalia, Gabriele Picano e Giacomo D'Amico, nonché del direttore Alessandro Minotti. Per tutti l'accusa formulata dal Pm Adolfo Coletta è quella di peculato. 

Secondo l'accusa i quattro avrebbero usato in modo improprio, nel periodo indicato, oltre 3 milioni e 200mila euro. Una somma ingente, finita in un rivolo di note spesa, molte assai difficili da giustificare, come tipologia e come entità. 

Dalle carte emerge, ad esempio, che per regalare una penna Mont Blanc al relatore di un convegno furono spesi ben 400 euro, mentre per l'acquisto di una poltroncina da ufficio ne furono sperperati altri 600. Senza contare le spese di rappresentanza, i viaggi in Italia e all'estero, le cene e i pranzi. La cifra più eclatante è forse quella che riguarda il Cda di Adf: ben 500mila euro (un miliardo delle vecchie lire per capirci meglio) spartiti dal 2006 al 2013 fra i componenti dell'organismo. E sempre per attività aventi ad oggetto un aeroporto fantasma, fin dall'inizio dalle autorità competenti considerato inutile o addirittura irrealizzabile. Quindi, gli affitti delle varie sedi della società che hanno assorbito 15mila euro, i mobili di arredamento altri 15mila, i viaggi 12mila e le sponsorizzazioni arrivate a 90mila euro. Niente male per una struttura esistita sempre e solo sulla carta. E forse neppure su quella.

(Tutti i particolari nell'edizione di domani, venerdì 20)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400