Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Esce di casa per andare al bar: muore davanti agli occhi degli amici
0

Esce di casa per andare al bar:
muore davanti agli occhi degli amici

Ferentino

Si stava recando al bar per trascorrere qualche ora spensierata in compagnia degli amici. Poco prima di giungere nel locale, però, si è accasciato a terra accusando un malore che nonostante i soccorsi lo ha ucciso. Si tratta di un albanese di 35 anni da tempo residente a Ferentino e perfettamente integrato nella comunità locale.

L'uomo, nella serata di ieri, era diretto in un bar situato in località San Rocco Terravalle, ma, come detto, in prossimità del locale dove l'aspettavano come sempre gli amici, è stato colto da un forte malore. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, sul posto è giunta un'ambulanza del 118 con i sanitari che hanno provato a rianimarlo. Purtroppo, però, non c'è stato nulla da fare: il 35enne è deceduto pochi minuti dopo che l'ambulanza lo aveva condotto all'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone. 

Sulle cause della morte l'ipotesi più probabile al momento sembra essere quella di un infarto fulminante, anche se non sono escluse altre possibilità. Al riguardo, nelle prossime ore si dovrebbe sapere se sul cadavere dell'albanese verrà effettuata o meno l'autopsia per fare piena luce sul decesso. 

L'episodio, accaduto davanti agli occhi sgomenti di numerosi amici e passanti, ha destato grande dolore in città, dove il poveretto era molto conosciuto. L'uomo lascia la moglie e due bambini piccoli. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400