Duecentoventi cittadini, su 7614 aventi diritto, hanno votato presso l'ufficio Urp del Comune nella prima giornata del referendum per scegliere le proposte progettuali  fra le sei individuate nell’ambito del bilancio partecipativo. Oggi la seconda e ultima giornata di voto con l’ufficio aperto dalle 8 fino alle 20 di questa sera. Sono sei le proposte sottoposte alla valutazione dei cittadini, spaziano dall'urbanistica allo sport e benessere, dal decoro urbano alla cultura fino alle fonti energetiche innovative. Il progetto che otterrà più voti sarà adottato dall'amministrazione del sindaco Marco Galli che ha già stanziato 75 mila euro per finanziarlo.

(Ampio servizio sull'edizione del 15 novembre)