I cormorani minacciano il fiume Fibreno: a rischio anche la Riserva Naturale e la trota macrostigma, preziosa risorsa del territorio. Il segnale d'allarme parte da Broccostella, dove le guardie ittiche della Fipsas lanciano un appello sulla situazione attuale della riserva naturale. Nei giorni scorsi, infatti, tra Sora e Broccostella, è stato trovato un cormorano morto che aveva ingoiato una trota macrostigma. La soluzione potrebbe essere il posizionamento di spaghi di nylon che impediscano ai cormorani di scendere sul fiume e attaccare la fauna ittica: sabato e domenica le guardie ittiche saranno impegnate proprio in queste operazioni.