Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Asl, la Mastrobuono impugna la sciabola Contro l'esonero vuole ricorrere al Tar

L'ex dg della Asl Isabella Mastrobuono

0

Asl, la Mastrobuono impugna la sciabola
Contro l'esonero vuole ricorrere al Tar

Frosinone

L'Organismo di Valutazione l'altro ieri ha bocciato il suo operato. Neppure 24 ore dopo il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, che solo a luglio ancora la lodava, ha firmato il decreto per la sua immediata rimozione dall'incarico di direttore generale della Asl di Frosinone. Lei, la professoressa Isabella Mastrobuono, al secolo "Isabelita", ha incassato il colpo ed ha fatto le valigie. Metabolizzato rapidamente l'accaduto, però, fatte trascorrere anche lei neppure 24 ore, ha riunito a Roma i suoi "fedelissimi" ed ha analizzato parola per parola quanto scritto dal Nucleo di Valutazione.

E lì ha iniziato a dubitare, visto che quanto messo nero su bianco dai tecnici sembrerebbe, a suo dire, troppo lontano dalla realtà. Insomma, "Isabelita" non si fida della bontà del giudizio espresso su di lei e, secondo voci di corridoio, avrebbe iniziato a sentire puzza di bruciato sospettando di trovarsi di fronte più a un giudizio politico che tecnico.

Di qui il pensiero è corso subito al Tar, ad un ricorso contro la bocciatura del Nucleo di Valutazione e di conseguenza contro il decreto di rimozione firmato da Zingaretti. Un'ipotesi che la Mastrobuono e i suoi stanno prendendo seriamente in considerazione, ravvisando gli estremi per tale passo. 

E così, chi pensava di essersi liberato di lei, potrebbe ritrovarsi di nuovo a fare i conti con "Isabelita".

pure di ore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400