Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Dopo quarant'anni bitumazione all'ex Mtc

Il piazzale bitumato

0

Dopo quarant'anni
bitumazione all'ex Mtc

Frosinone

A distanza di circa quarant’anni dall'acquisto della sede comunale all'ex Mtc, in via Armando Fabi, è stata effettuata la bitumazione del piazzale esterno.

 Un manto stradale disastrato ed ormai da tempo simbolo dell'incuria è diventato, in poco tempo, un parcheggio rigenerato, pronto ad accogliere centinaia di dipendenti, giornalmente, ed utenti della sede comunale, destinata agli uffici tecnici ed ai servizi sociali. Sono terminati oggi, infatti, i lavori previsti per le opere d'asfalto, realizzate dall'amministrazione Ottaviani, secondo la logica dell'efficienza e del risparmio.

La bitumazione del parcheggio è stata effettuata dalla Vodafone, la nota azienda di telefonia mobile che, grazie all'attività  dell'assessore ai lavori pubblici e manutenzioni Fabio Tagliaferri, ha stipulato una convenzione con il Comune di Frosinone che prevede la possibilità, per l'impresa, di utilizzare i cavidotti della pubblica illuminazione per il passaggio della banda larga, impegnandosi a procedere in cambio, alla bitumazione del parcheggio della sede comunale nell'ex Mtc e del tratto di via Armando Fabi che va dall'ex Mtc all'aeroporto, oltre alla realizzazione dei relativi marciapiedi.

"Ringraziamo la partnership con la Vodafone, anche per aver rispettato gli accordi con il Comune, unitamente alla società Sirti che ha provveduto, per conto dell'azienda, alla realizzazione dell'opera - ha dichiarato Fabio Tagliaferri - in questo modo, abbiamo realizzato opere importanti per il capoluogo senza gravare sulle casse comunali e, conseguentemente, sulle tasche dei cittadini".

"La collaborazione con il privato diventa sempre più efficace per la realizzazione di opere di pubblica utilità - ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani - per questo, è fondamentale coinvolgere, nell'interesse della città e dei suoi abitanti, imprenditori, associazioni e tutti quegli organismi in grado di realizzare obiettivi pubblici, garantendo migliorie infrastrutturali al capoluogo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400