Era andato a cercare funghi. Poi si è allontanato per comprare del mangime e quando è tornato sul posto ha visto Gilberta e l'ha aggredita. E' stato un raptus. Questa la ricostruzione delle dichiarazioni appena rese dall'assassino e reo confesso Antonio Palleschi nel corso dell'udienza che si sta celebrando a Cassino, al termine della quale ci sarà la sentenza di primo grado. A decidere sarà il giudice Lanna.