Fuori Riccardo Mastrangeli e Fabio Tagliaferri, che comunque rimarranno referenti politici del sindaco per i settori che hanno guidato finora, ovvero, rispettivamente, Bilancio e Finanze e Lavori pubblici e Manutenzioni. Dentro Enrico Straccamore, che tornerà a gestire le deleghe Gemellaggi, Agricoltura e Artigianato, e Massimiliano Tagliaferri, responsabile Patrimonio, Rapporti con il sistema industriale, gli enti pubblici ed economici, Protezione civile e Governance.
Ieri sera la Giunta Ottaviani è stata ricomposta, ma non del tutto. La nomina dell’assessore in quota Ncd, dopo le inaspettate dimissioni di Massimo Renzi, avverrà oggi, con la designazione di Katia Cameracanna, scelta all’unanimità dal coordinamento cittadino del partito di Alfano.

(Servizio sull'edizione di domani 27 ottobre)