Da Tangentopoli a Mafia capitale. La corruzione non passa mai di moda. il Lazio è una delle regioni più colpite dal fenomeno dei reati contro la pubblica amministrazione e Frosinone è in buona posizione. Infatti, se si considerano i delitti in rapporto alla popolazione residente, nel 2014, la Ciociaria è davanti a tutti, Roma compresa. Sono gli scenari che vengono fuori dal rapporto dell’Eures “Profili e dinamiche della corruzione a Roma e nel Lazio”. Nei sei anni considerati (2009-2014), i delitti contro la pubblica amministrazione raddoppiano.

(Servizio sull'edizione di oggi 20 ottobre)