Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Molotov contro un cancello La polizia indaga
0

Molotov contro un cancello
La polizia indaga

Cassino

Una molotov lanciata contro il cancello di un gruppo di case in via Cerro a Cassino. La zona residenziale si trova nei pressi del casello autostradale. Non una ma due bottiglie incendiarie sono state gettate contro le abitazioni. Una delle due non è esplosa, l’altra invece ha mandato a fuoco una cancellata creando panico tra i residenti. Sulla vicenda dai contorni ancora tutti da chiarire sta indagando la Procura di Cassino.

I residenti allarmati hanno chiamato immediatamente la Polizia e sul posto sono arrivate due volanti del Commissariato di Cassino. Dopo i rilievi di rito gli agenti hanno avviato le indagini. Sicuramente un gesto intimidatorio sul quale ci sono indagini serrate in corso da parte degli agenti del vice questore aggiunto Cristina Rapetti che non escludono alcuna pista. Probabile che alla base dell’attentato incendiario ci siano vecchi rancori legati a questioni ai limiti della legalità, forse droga.

Ma nessuna ipotesi viene accantonata, la molotov è stata gettata contro un gruppo di case nelle quali abitano ovviamente diversi nuclei familiari, quindi l’obiettivo dell’agguato non risulta ancora del tutto chiaro. Intanto le immagini delle telecamere della zona dove oltre al casello dell’A1 ci sono diversi locali, ristoranti e alberghi, sono state requisite per ulteriori controlli. La polizia è al lavoro per individuare gli autori del gravissimo atto intimidatorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400