Ha parcheggiato il motorino davanti all'ingresso della banca Intesa San Paolo. Poi è sceso senza togliersi il casco e, una volta dentro l'istituto di credito di via Marittima, ha minacciato impiegati e clienti con un taglierino. Si è fatto consegnare undicimila euro. Poi è uscito e, in sella al suo scooter, ha fatto perdere le sue tracce. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia di stato per i rilievi e per acquisire tutti gli elementi utili alle indagini. Terrore tra i dieci clienti che erano al momento presenti nella banca.