Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Frara:

Alessandro Frara durante la conferenza stampa

0

Frara: "Mi sento ancora il capitano
Cercherò di far cambiare idea al mister"

Serie A

«E' ovvio che non mi fa piacere giocare poco, ma cercherò di far cambiare idea al Mister. Sto bene e credo che si sia anche visto contro la Juventus: sono motivato e a disposizione al 100%. Mi sento ancora il capitano di questa squadra, anche se non sto giocando con continuità. Penso di essere un riferimento all'interno dello spogliatoio e i compagni hanno grande rispetto nei miei confronti». Alessandro Frara, durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi al campo sportivo, ha parlato anche del suo ruolo ideale: «Mi sento un centrale nel centrocampo a 4 e una mezzala in quello a tre, ma se ce n'è bisogno mi adatto anche a fare l'esterno. Sono sempre pronto, ma è il Mister che decide: se dovessi giocare, cercherò di sfruttare al meglio le possibilità che mi vengono date».

Il capitano dei giallazzurri ha aggiunto: «Aspettiamo a fare bilanci, ma credo che siamo sulla giusta strada, ci è mancata solo un po' di fortuna. Dobbiamo continuare a lavorare con grande impegno e scendere in campo senza soggezione. A parte la gara contro l'Atalanta, la squadra ha sempre dimostrato di esserci». Frara ha concluso con un messaggio ai tanti tifosi canarini presenti domenica scorsa all'Olimpico: «C'era un colpo d'occhio fantastico: con quel muro tutto giallo e azzurro, sembrava di essere ad una partita della Svezia ai Mondiali!».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400