Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Dipendente comunale e coltivatore di erba Cinquantaduenne in manette

foto d'archivio

0

Dipendente comunale e coltivatore di erba
Cinquantaduenne in manette

Affile

Un dipendente comunale di 52 anni è finito in manette ad Affile. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Subiaco al comando del Capitano Gianfranco Galletta hanno trovato nel suo giardino dopo attente indagini diverse piante di cannabis. Gli uomini dell'Arma hanno arrestato l'uomo, un incensurato del luogo, sul quale pende l'accusa di detenzione e coltivazione di stupefacenti. I militari, dopo aver effettuato un meticoloso servizio di controllo e osservazione, hanno proceduto con la perquisizione dell’abitazione dell’uomo e qui hanno scoperto che non si limitava a coltivare fiori e piante ornamentali sono state rinvenute, infatti, 5 floride piante di “cannabis indica”, dell’altezza di oltre 1 metro ciascuna, per un peso complessivo di circa 2,5 kg.

Durante la perquisizione, all'interno dell'abitazione sono stati trovati ulteriori quantitativi di sostanza stupefacente per complessivi 145 grammi di marijuana e 10 grammi circa di hashish, nonché tutto l’occorrente per la suddivisione in dosi e relativo confezionamento. L'uomo era particolarmente attento nella pratica agricola che aveva intrapreso, infatti i carabinieri hanno rinvenuto anche una agenda con appuntate quotidianamente le condizioni meteorologiche e lo stato di crescita delle “piantine”. L’arrestato è ora in attesa del processo con rito di- rettissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400