Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Sorpresi a tagliare cocaina, tre arresti
0

Cocaina e pistole, scatta l'arresto
Dovrà scontare 4 anni

Torrice

Possesso di droga e di due pistole. Per questo motivo è stato arrestato un 31enne di Torrice su ordine della procura di Frosinone. Il giovane, fino a mercoledì ristretto agli arresti domiciliari, era incappato in un’operazione antidroga condotta da carabinieri e squadra mobile di Frosinone il 24 settembre del 2014. Su di lui si erano infatti concentrate le investigazioni di Arma e polizia. Il 31enne, infatti, era stato bloccato mentre si accingeva ad entrare in un’abitazione delle campagne di Alatri. Stando alle accuse, lì avrebbe dovuto nascondere 900 grammi di cocaina.

Nel corso dell’operazione, i carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Frosinone e gli agenti della questura si portavano pure a Morolo dove lo stesso aveva la disponibilità di un altro immobile. Il sospetto era che lì potesse trovarsi altro materiale illecito. E pertanto veniva effettuata una nuova perquisizione al termine della quale saltavano fuori un pistola semi automatica clandestina calibro 7.65 e un revolver calibro 38 special, oltre a munizionamento e denaro contante.

A seguito di quel ritrovamento, il giovane era stato arrestato con l’accusa di spaccio di droga e violazione delle leggi sulle armi. Ovviamente la droga e le armi da fuoco venivano poste sotto sequestro. Dopo la condanna, ora divenuta definitiva, l’esecuzione dell’ordinanza da parte dei carabinieri che dai domiciliari lo hanno condotto nel carcere di via Cerreto. L’uomo ora dovrà scontare 4 anni e 4 mesi di reclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400