Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Già 1500 tifosi canarini hanno comprato i biglietti per la sfida con la Lazio
0

Appello della Curva Nord:
"Tifosi, invadiamo la capitale"

Serie A

L’ultimo tagliando per assistere alla partita contro la Lazio, in programma alle ore 18 di domenica prossima, è stato staccato alle ore 23,30 di lunedì dalla ricevitoria dello “Shake Bar” di via Aldo Moro che, con “Segnali di Fumo” di via Pierluigi da Palestrina e “Tabaccheria Madonna della Neve”, sono le uniche nel capoluogo che possono vendere i biglietti di ingresso allo stadio Olimpico. Per i tifosi canarini, dunque, ci sono stati due giorni di stop forzato a causa della mancanza di collegamento che si è registrato nelle ricevitorie suddette. Per fortuna la vendita di biglietti è proseguita, a ritmo ovviamente ridotto, nei comuni che circondano Frosinone. Il contrattempo, comunque, sta per essere risolto e nelle prossime ore si dovrebbe tornare alla normalità. Ciò nonostante la trasferta nella capitale farà sicuramente registrare il record per quanto riguarda il numero di tifosi al seguito della squadra. Maggiore di quello delle trasferte di Latina, Benevento per la gara del 10/05/1996 (venne organizzato un treno speciale), Martinafranca (8 aprile 2001), Giulianova, al Flaminio con la Lodigiani e Torino con la Juventus, nel campionato 2006/2007.

Nonostante lo stop forzato della vendita dei biglietti, ieri sera si viaggiava verso le duemila presenze di supporter ciociari allo stadio Olimpico e mancano ancora tre giorni alla chiusura fissata alla ore 19 di sabato prossimo. Ma i tifosi non residenti a Frosinone potranno, comunque, acquistare i tagliandi anche nella giornata di domenica, per tutti i settori ad eccezione di quello riservato agli ospiti. I ragazzi della Curva Nord ed i responsabili dei vari club stanno lavorando per organizzare la carovana. L’appello della Curva Nord a invadere la capitale Dai responsabili del tifo organizzato abbiamo ricevuto il seguente comunicato: “Come precedentemente annunciato, la Curva Nord invita tutti i tifosi giallazzurri ad affrontare in treno la trasferta di Roma di domenica quattro ottobre.

L’ appuntamento è fissato alle ore 13,30 presso P.le Kambo per prendere il treno delle ore 14,08 diretto a Roma Termini, dove alcune navette ci porteranno direttamente nel settore dello stadio a noi riservato. Si prega di munirsi anticipatamente del biglietto del treno e di mantenere un comportamento civile all'interno dello stesso, per non creare problemi all’evolversi della trasferta. Ci aspettiamo infine che la stessa voglia di seguire il Leone nella trasferta romana rimanga tale anche in futuro in campi meno blasonati. Invadiamo la capitale». Tutto questo per quanto riguarda i ragazzi della Curva Nord. I club canarini, invece, e principalmente “I Fedelissimi” e “Cavaliere Benito Stirpe”, che fanno rispettivamente capo a Marcello Nanogitis e a Gerardo D’Aprile, fanno sapere che stanno organizzando una carovana di pullman. Per la precisione finora sono sette ma le difficoltà maggiori sono legate al fatto che non c’è disponibilità di altri automezzi di quel tipo. Con il risultato che aumenterà il numero dei tifosi che si serviranno del treno per raggiungere Roma. In aggiunta non mancheranno quei tifosi che, invece, si serviranno di mezzi propri o presi in affitto per seguire i canarini nella importante trasferta dell’ Olimpico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400