Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Simba riabbraccia il suo padrone grazie alle forze dell'ordine
0

Simba riabbraccia il suo padrone
grazie alle forze dell'ordine

Cassino

Una storia che si è conclusa con il lieto fine. Protagonista Simba, un vivace pastore tedesco. Forse ingelosito dall’arrivo di un nuovo cucciolo in casa, è scappato. A trovarlo, al centro di Cassino, gli agenti del Commissariato di Polizia, che hanno richiesto l’intervento del presidente della locale sezione dell’Ente protezione animali, Massimiliano Di Cicco, per garantire l’incolumità del cane e la sicurezza dei cittadini. Insieme alla coordinatrice delle Guardie Zoofile Enpa, Antonietta Patrizia Pittiglio, e al volontario Giovanni Pittiglio, ha nutrito Simba e lo ha ospitato nella sede Enpa. Neppure il tempo di lanciare l’appello agli eventuali proprietari, che Di Cicco è stato contattato dai Carabinieri di Cassino, a loro volta interessati da un uomo che ha smarrito un pastore tedesco.

Il presidente Enpa non ci ha messo molto a ricostruire la vicenda: pochi minuti dopo, Simba riabbracciava il suo padrone, poi è tornato a casa, sul lungo Rapido. «Ringrazio i cittadini e in particolare il Commissariato di Cassino per la sensibilità mostrata e la fiducia posta in noi come sezione Enpa Cassino, che ricordo è un ente morale onlus - ha precisato Massimiliano Di Cicco - Chiediamo al Comune sia maggiore attenzione al problema del randagismo sia un aiuto una tantum alle associazioni che svolgono questo tipo di attività senza nessun sostegno economico o altro, laddove la normativa statale e regionale delega gli enti locali e le Asl a risolvere la situazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400