Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Borse di studio: i rappresentanti bacchettano Laziodisu
0

Borse di studio: i rappresentanti
bacchettano Laziodisu

Laziodisu nel mirino dei rappresentanti degli studenti. Primavera e Onda d'Urto, vista la marea dei borsisti esclusi, si è appellata alla Regione: “Conti alla mano - spiegano Cirillo, Migliorelli e Abbate di "Primavera" e "Onda d'Urto"- su poco più di 24mila domande presentate, quasi la metà (11.446) quelle escluse, rispetto alle circa 5.200 dello scorso anno. Da parte sua, l’ente regionale per il diritto allo studio – tuonano i tre - ha fatto pressoché poco per venire incontro agli studenti, innalzando la soglia Isee di solo un migliaio di euro rispetto allo scorso anno, passando da 18.195,09euro per l’anno accademico 2014/2015 a 19.468,75 per l’anno appena avviato, decisamente poco rispetto ad altri enti regionali, come ad esempio l’Edisu Piemonte che ha determinato il limite a 20.956,46euro. (ben 1.000 euro in più rispetto alla regione Lazio)”. Quindi i rappresentanti prospettano tre soluzioni per limitare il disagio.

(Servizio sull'edizione di domani 1 ottobre)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400