Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Roberto Stellone, allenatore dei ciociari
0

Stellone: «La vittoria è alla nostra portata
Il pari con la Juve come un successo»

Frosinone Calcio

«L'Empoli è una squadra che sta facendo bene, ma noi dovremo provare in tutti i modi a portare a casa i 3 punti domani. La partita è alla nostra portata e daremo il massimo». Il tecnico del Frosinone Roberto Stellone, alla vigilia del match contro l'Empoli valido per la sesta giornata del campionato di Serie A. L'allenatore si è inevitabilmente soffermato anche sul pareggio ottenuto allo scadere contro la Juventus mercoledì scorso: «Abbiamo aggredito bene con il 4-4-2, poi nella ripresa, dopo la loro rete, siamo passati al 4-3-3. Questo "punticino" equivale ad una vittoria per 3-0 per la maniera in cui è arrivato: è stato meritato, nel senso che siamo rimasti compatti e ci abbiamo creduto fino all'ultimo istante». Tornando al match contro i toscani, Stellone non ha dubbi: «Bisogna far ruotare i giocatori, è inevitabile quando capitano tre partite in una settimana. Ci saranno diversi cambi rispetto alla gara contro la Juve per una questione di freschezza. Gucher e Longo sono recuperati al 100%». L'allenatore dei Canarini conclude: «Le sconfitte di Carpi, Verona e Bologna hanno fatto sì che la classifica sia rimasta corta: una vittoria domani ci darebbe una spinta importante, ma per noi non si tratta di un'ultima spiaggia. Partiremo con il 4-2-3-1 o con il 4-4-2. Saponara? Palla al piede può essere devastante; ho chiesto ai due centrocampisti di andarlo a prendere: se loro non ci riusciranno, i difensori dovranno uscire e essere aggressivi per limitare le sue iniziative».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400