Scende dall'auto per mettere benzina, ma nota il fumo uscire dalla Renault Megane su cui viaggiava. Immediatamente allontana la macchina dalle pompe. In poco tempo si sprigionano le fiamme che distruggono il veicolo con l'impianto a gas. Tragedia sfiorata nella notte, intorno alle 4.30, in un distributore sulla Monti Lepini, nel territorio di Patrica. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco per domare il rogo e i carabinieri per i rilievi di rito. Molto probabilmente a sprigionare l'incendio è stato un corto circuito. Fortunatamente il giovane alla guida non aveva ancora fatto rifornimento, stava inserendo i soldi nel dispositivo quando si è reso conto del pericolo, allontanando, così, l'auto.