Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 21 Gennaio 2017

Meteo Frosinone









Un iter di quindici anni. Lo svincolo dell’attesa
0

Un iter di quindici anni. Lo svincolo dell’attesa

Alatri

Se ne parla da almeno quindici anni, ma l’iter per la realizzazione del nuovo svincolo tra la Statale 155 e l’innesto con la strada Fiura-Gaudo-Badia si muove. Lentamente, a passo di lumaca, ma a fatica si muove. Il progetto La pratica urbanistica è di competenza provinciale e dell’Astral e da parte delle amministrazioni comunali, passate e l’attuale, continuano le sollecitazioni dopo aver ottemperato alle proprie incombenze.

L’assessore ai lavori pubblici Roberto Gizzi ci conferma di questo ultimo passaggio. «La pratica è sul tavolo regionale della società Astral - ricorda - si spera che nelle prossime settimane gli ultimi pareri possano essere accolti e avere così l’atteso bando di gara».

Uno svincolo atteso e necessario per la viabilità della zona che migliorerebbe l’ingresso tra la Statale 155 e la popolosa zona periferica alatrense. Un punto nevralgico del tratto viario, che andrebbe ad aumentare soprattutto la sicurezza per gli automobilisti in entrata e uscita dalla Statale 155, che certo su questo fronte resta a rischio, vista la lunga serie di incidenti che si verificano durante l’anno. Ma che tra burocrazia e lungaggini varie sta avendo un percorso irto di ostacoli.

Sarà questa la volta buona? Lo sperano in tanti a cominciare dallo stesso Roberto Gizzi che ha sempre lavorato, come i suoi predecessori, all’ultimazione di questo progetto. La Statale 155 è spesso al centro delle polemiche anche ad esempio per la non ultimazione di lavori di ampliamento, si veda quelli tra la zona della ex Stazione e Collelavena.

Gli automobilisti e i residenti lungo la statale sperano che questo 2017 sia l’anno buono, anche perchè l’attesa sta diventando cronica. Ora quindi non resta che aspettare gli ultimi pareri dell’Astral e magari brindare all’avvio del cantiere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400