Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Vendevano alcolici fuori dal MatusaMaxi multa per gli abusivi
0

Vendevano alcolici fuori dal Matusa
Maxi multa per gli abusivi

Frosinone

Era una delle due criticità emerse in occasione di Frosinone-Roma. Oltre all’eccessiva presenza di tifosi sulle balconate, aveva destato allarme anche la presenza di diversi di venditori ambulanti improvvisati che, contravvenendo all’ordinanza sindacale, vendevano birra. Il questore Filippo Santarelli, all’indomani dell’accaduto, aveva promesso sanzioni nei confronti dei trasgressori, ma anche un rafforzamento dei controlli nelle prossime partite.

Sanzione di 5.164 euro
per i trasgressori che ora
rischiano il foglio di via

La speciale squadra anti abusivi predisposta dalla questura e composta da personale della polizia, della guardia di finanza e dei vigili urbani ha permesso di identificare quattro persone, tre di origine napoletana e un romano, sospettate  di aver venduto alcolici all’esterno dello stadio.
I quattro sono accusati, oltre che di aver violato l’ordinanza anti alcol, anche di essere sprovvisti di qualsiasi autorizzazione amministrativa allo svolgimento di attività commerciale itinerante.

A loro è stata inflittauna pesante sanzione amministrativa che ammonta a 5.164 euro. Una sanzione che dovrebbe scoraggiare altri venditori ambulanti improvvisati in occasione dei prossimi match casalinghi del Frosinone.

A carico dei quattro continuano le verifiche anche ai fini di una possibile irrogazione del foglio di via obbligatorio. Il divieto di vendere alcolici all’interno dello stadio e nelle immediate vicinanze era stato disposto dal Gos e dal tavolo tecnico. Il divieto era stato esteso anche alla vendita e somministrazione di bevande e di altro genere nei contenitori originali, in specie bottiglie e lattine, consentendone la mescita esclusivamente in bicchieri di carta o plastica. Ma con la Roma, in molti avevano contravvenuto alle disposizioni. Sin dalle prime ore del pomeriggio da alcuni furgoni erano state scaricate centinaia di bottiglie di birra che, poi, data la gran calura del giorno, erano state posizionate all’interno di bagnarole con tanto di ghiaccio. E a terra lungo le strade adiacenti allo stadio era tutto un fiorire di bottiglie di vetro. Ulteriore motivo di pericolo nel caso di incidenti.
Intanto, prosegue la polemica per la presenza di tifosi sui balconi. La notizia, anche dopo l’invito del questore al buonsenso, continua a fare il giro d’Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400