Dovranno abbandonare la casa in cui hanno abitato per 16 anni, a causa di un’ordinanza di rilascio di immobile firmata dal giudice. Sono giorni drammatici quelli che sta vivendo una famiglia di via Peschieta, in grosse difficoltà economiche, con il capofamiglia che si arrangia con lavoretti saltuari, la moglie casalinga e due figli minorenni che frequentano le scuole della città.

(Servizio sull'edizione di oggi 18 settembre)