Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Circonvenzione ai danni di una donna con problemi psichici, arrestate tre persone
0

Circonvenzione ai danni di una donna con problemi psichici, arrestate tre persone

Pontecorvo

Donna con problemi psichici circuita e convinta a consegnare loro la sua pensione sociale, arrestate tre persone a Pontecorvo. La vittima, una 53enne del luogo, notoriamente gravata da particolari patologie psichiche clinicamente riscontrate, nonostante beneficiasse di un’adeguata pensione sociale, da qualche mese era ridotta ad elemosinare anche i minimi mezzi di sussistenza, richiedendo anche aiuti alla locale amministrazione comunale.

La sorella della donna denunciava che ignoti malviventi, abusando dello stato di infermità della vittima, dal mese di maggio 2016 l’avevano circuita facendosi sistematicamente consegnare gli importi della pensione sociale che le spettava, per una cifra totale di circa 11.000 euro, costringendola anche a mendicare i mezzi di sussistenza minimali. Nel contesto delle attività investigative, stamattina i militari operanti, tenendo sotto controlla la vittima, riuscivano a censire la consegna della somma di 970 euro in contanti, corrispondente all’intero importo della pensione poco prima dalla stessa riscossa all’ufficio postale di Pontecorvo, a favore dei prevenuti identificati in un uomo, S.F. 50enne di Pontecorvo e due donne, rispettivamente V.L., 55enne di Roccasecca e Z.M., 45enne di Castrocielo, tutti titolari di precedenti di polizia per reati di varia natura.

I militari operanti intervenivano bloccando i tre malfattori, arrestandoli in flagranza di reato “per concorso finalizzato alla circonvenzione di incapace”. A seguito della conseguente perquisizione personale e veicolare operata nei confronti degli arrestati, veniva rinvenuta la somma contante di 970 euro successivamente restituita all’avente diritto, assistita dai propri familiari e da personale dei servizi sociali. I tre indagati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400