«Sindaco Pompeo ecco come si presentava la vostra decantata stazione ferroviaria, oggi alle ore 7 di domenica 27 novembre 2016». Questo il post di ieri pomeriggio sulla sua bacheca Facebook del consigliere comunale e provinciale Gianni Bernardini, in merito alla stazione ferroviaria di Ferentino dove si attende di vedere portati a termine i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione dell’area.

«Degnatevi di guardare le foto pubblicate, vi renderete conto che fatta eccezione dei lavori (fermi) che si stanno effettuando per la ristrutturazione della stazione ferroviaria da parte delle FF. regionali. La sporcizia - scrive Bernardini - in tutta l’area, non fa parte del cantiere, pertanto la stazione è diventata una pattumiera con foglie, frigoriferi, carta, sacchi d’immondizie, siepi ed altro».

Riflettori, dunque, di nuovo accesi su un’area spesso alla ribalta della cronaca in questi ultimi mesi per gli atti vandalici che si sono registrati tempo fa ai danni dei pendolari, che si sono ritrovati le auto danneggiate. Pendolari che attendono risposte in materia di sicurezza e di servizi. La speranza è che i lavori vengano accelerati per avere quanto prima una stazione ferroviaria riqualificata e ristrutturata.