Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Sabato arriva la Roma  Città completamente blindata

Tante le misure di sicurezza nelle vie intorno al Comunale

0

Sabato arriva la Roma
Città completamente blindata

Frosinone

Blocco del traffico, divieti di sosta, divieto di vendita di sostanze alcoliche e di bibite in bottiglia o in barattolo.
Passa anche per queste direttive comunali il piano per garantire la sicurezza pubblica nel corso della partita Frosinone Roma. Si fanno frenetici proprio in queste ore gli incontri tra tutte le forze in campo per assicurare l’ordine pubblico per la terza giornata di campionato. Proprio in questi minuti si sta riunendo il Gos presieduto dal primo dirigente della questura di Frosinone Stefania Marrazzo. Il comandante dei vigili urbani Mauro Donato presenterà un piano del traffico molto simile a quello predisposto nel girone di ritorno del campionato dello scorso anno per la temuta partita Frosinone Latina.
Pesanti le ripercussioni sulla circolazione stradale che inizieranno fino dal mattino di sabato, quando, prima scatteranno i divieti di sosta e poi quelli di circolazione sulle principali strade di accesso allo stadio. Addirittura il primo divieto di sosta scatta il venerdì alle 8 in via Superga, lato stadio, per permettere il posizionamento dei mezzi televisivi. Alle 13.00 di sabato, scattano invece i divieti di sosta con rimozione in piazza Caduti di via Fani e viale Kennedy.
Alle 14.30 scattano tutti gli altri divieti di sosta: in via Piave dall’intersezione con via Fibreno fino alla rotatoria con il campo Sportivo; in via Aldo Moro, dalla Rotatoria fino a Via Po; in via Marittima dalla rotatoria fino all’intersezione di viale Europa; in entrambi i lati di via Ciamarra e di via Giovanni Palatucci.
Il divieto di circolazione sarà quello che maggiormente peserà ai residenti e per il quale lo stesso prefetto Emilia Zarrilli ha chiesto pazienza invitando la gente ad uscire a piedi.
Le transenne bloccheranno la circolazione a partire dalle 15 fino a fine manifestazione su tutta via Marittima. È questa la novità che, seppur pesante per la circolazione stradale, sembra essere il provvedimento che da buone garanzie di sicurezza per una manifestazione affollata come quella di sabato. Circolazione bloccata anche in via Piave, via Aldo Moro, via Giovanni Palatucci. In via Ciamarra, invece, il traffico sarà bloccato solamente durante l’ingresso dei tifosi allo stadio e durante il deflusso.
Attenzione, quindi, alle auto in sosta che rischiano di essere portate via con il carro attrezzi. Inoltre quanto indicato è una ordinanza dirigenziale che potrebbe subire variazioni. Per questo potrebbe capitare che altre starade potrebbero essere interessate a divieti e che tali saranno indicati dalla segnaletica o dal personale della polizia municipale.
Ma non solo viabilità. Il Comune di Frosinone dà il proprio contributo per mantenere lucida la mente dei tifosi limitando, o meglio, vietando la vendita di sostanze super alcoliche e alcoliche in prossimità dello stadio. Per far questo il settore commercio vieta la presenza di venditori ambulanti itineranti, quei commercianti che con carrettini circolano su strade e piazze per vendere bevande o altro. Dalle 14 di sabato, quindi, scattano una serie di divieti per i commercianti autorizzati. Non sarà possibile vendere bevande alcoliche.
Quelle analcoliche dovranno essere vendute solamente in bicchieri di carta o di plastica da asporto, quindi niente bottiglie di vetro, plastica o lattine metalliche. Inoltre le attività commerciali autorizzate in prossimità del Matusa non potranno collocare a terra tavoli o sedie di plastica o di qualsiasi altro materiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400