Caccia ai “furbetti” delle case popolari a Ceprano. Il sindaco Marco Galli annuncia una verifica sui requisiti dichiarati dai richiedenti per la formazione della graduatoria di assegnazione degli alloggi. E lancia un appello ai cittadini: chi è a conoscenza di situazioni irregolari le denunci.

(Ampio servizio sull'edizione del 4 settembre)