Giocano a calcio in piazza, a Veroli, ma la palla è un gatto. L’ultima trovata dei vandali del centro storico. La povera bestiola è riuscita a scappare salvandosi da quella che si preannunciava una triste fine. Ci risiamo. Qualche sera fa un gruppo di adolescenti di età
compresa tra i 15 i 16 anni si è divertito in modo barbaro a prendere a calci un povero gattino indifeso. Una scena pietosa che non ha lasciato indifferenti gli adulti che, ovviamente, non hanno potuto non rimproverare quei teppisti liberando la bestiola.
«Una scena orrenda – hanno poi raccontato - assurdo, se siamo arrivati a tanto c’è bisogno davvero di fare qualcosa per fermare questa maleducazione ormai dilagante».