Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Buche e insidie, la Regionale 155 è una trappola
0

Buche e insidie, la Regionale 155 è una trappola

Alatri

Una strada sempre più pericolosa, con buche e un manto stradale che in alcuni punti manifesta criticità gravi. Con alto rischio per gli automobilisti che segnalano la presenza di vere e proprie voragini in più punti dal tratto della Maddalena fino a Tecchiena. Il tema della sicurezza dell’arteria porta a presentare anche un’interrogazione da parte dei consiglieri di Forza Italia Antonello Iannarilli e Maria Teresa Graziani.

«Il territorio di Alatri è attraversato dalla Strada Regionale 155 di cui è ben nota la pericolosità anche per gli accessi a raso da insediamenti ed ubicazioni private – scrivono – Negli ultimi anni, anche a seguito del notevole sviluppo che ha caratterizzato la zona di Tecchiena sino al confine con il comune di Frosinone, si sono verificati incidenti, molti di questi mortali a causa di una carenza di infrastrutture stradali, cui appare difficile porre rimedio se non con un decisivo intervento finanziario della Regione Lazio. In taluni ambiti, il comune può e deve intervenire per la messa in sicurezza degli spazi a servizio di attività commerciali e direzionali che si svolgono lungo tale arteria. Uno degli ultimi incidenti mortali si è verificato a causa della chiusura dell’accesso all’area parcheggio della Banca Unicredit che alla cessazione delle attività di ricevimento dei clienti, provvede a sbarrare anche il parcheggio antistante. Modo di operare che contrasta non solo con la normativa sulla sicurezza stradale ma anche con gli obblighi che tale Istituzione ha assunto, in sede di apertura dell’attività, di garantire, secondo la specifica disciplina in materia urbanistica, un numero di parcheggi rapportato alla ampiezza dei locali destinati a sede della Banca. Se la Banca Unicredit vuole mantenere il servizio bancomat per 24 ore al giorno, deve garantire l’apertura del parcheggio perché essenziale e strumentale a tale servizio. Qualora la banca ritenga di dover sbarrare l’accesso al parcheggio alla chiusura delle attività d’ufficio, deve eliminare il servizio Bancomat perché contrastante con le norme urbanistiche. Per questo interroghiamo il sindaco per conoscere quali iniziative ha intrapreso od intende intraprendere per eliminare tale situazione di pericolo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400