Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Arrestato cinquantaduenne per spaccio. A casa aveva 22 kg di marijuana
0

Una montagna di droga in casa

Torrice

Comparirà oggi davanti al giudice per il rito direttissimo. E di certo non potrà sostenere che teneva in casa tutta quella droga per uso personale. Un quantitativo davvero notevole: ben ventidue chili di marijuana. E poi semi, bilancini di precisione, un’imbustatrice e perfino una lampada per coltivare in proprio le piantine di “erba”.

I carabinieri di Ripi che lo hanno sorpreso e arrestato lo accusano del reato di “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”. I militari lo hanno intercettato sabato sera a Torrice durante un servizio di controllo. L’uomo, 52 anni, residente in paese e già censito per reati contro il patrimonio e contro la persona, aveva con sé un piccolo quantitativo di marijuana. Il che ha indotto i carabinieri a verificare se anche in casa avesse altra droga. Così è scattata la perquisizione domiciliare.

I militari dell’Arma non si sono accontentati di passare al setaccio la sua abitazione ma hanno perquisito anche uno stabile vicino, anche questo nella disponibilità dell’uomo. In totale sono stati rinvenuti e sequestrati 22 chili di marijuana (pronta per la vendita, piante e semi), una macchina per sottovuoto con buste annesse, tre bilancini elettronici e una lampada per la coltivazione. Non solo. È spuntata fuori anche una scatola con cinquanta proiettili calibro 9. Il cinquantaduenne è stato subito posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima fissato per oggi al tribunale di Frosinone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400