Stava telefonando da una cabina nella zona della Stazione, quando tre individui di nazionalità rumena l'hanno circondata e strattonata per rubarle i soldi. Attimi di terrore ieri sera a Fiuggi per una donna. Un testimone ha visto tutto ed è intervenuto, ma dopo una colluttazione con i malviventi ha dovuto desistere.

Ha dunque chiamato i carabinieri che, coordinati dal maresciallo Mario Vinci, hanno avviato le indagini. I tre sono stati trovati in una zona nei pressi della stazione, ubriachi, e sono stati condotti nelle camere di sicurezza. Per loro è scattato l'arresto. La donna è stata medicata in ospedale, ma non è stato necessario il ricovero.