Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Duello in aula tra Ottaviani e Marzi
0

Duello in aula tra Ottaviani e Marzi

Frosinone

Duello in aula tra Nicola Ottaviani e Domenico Marzi. È stato l’ex sindaco a dare fuoco alle polveri quando ha attaccato sulla rotazione degli assessori. Dicendo: «Un’alternanza continua, che ha finito con lo svilire il ruolo stesso dell’assessore». Poi Marzi ha continuato: «Sindaco, la prego di ripensarci sulle primarie del centrodestra, che rischiano di trasformarsi in una farsa politica. Vincerà sicuramente lei, siamo seri».

Nicola Ottaviani ha replicato: «Le primarie nascono dall’esigenza di confrontarsi con la base e di uscire dalle segreterie dei partiti. Non sono affatto una farsa politica ma una prova di democrazia, che parte dal 1847 negli Usa da un’iniziativa del Partito Democratico americano, che ha altri numeri rispetto a quello di Frosinone».

In precedenza il sindaco, sollecitato dal consigliere Massimo Calicchia (Psi), aveva annunciato di aver chiesto di spostare la data della partita Frosinone-Benevento, prevista per il 24 dicembre. Per evitare la sovrapposizione dell’evento calcistico con le esigenze dei commercianti in prossimità del Natale. Difficile il differimento dopo l

e festività natalizie, resta la possibilità di anticipare la gara al 22 dicembre. Ma è tutto da verificare. L’assessore alla pubblica istruzione Ombretta Ceccarelli, rispondendo all’interrogazione di Luigi Arduini (Pd), ha annunciato che il servizio di mensa scolastica inizierà il 19 ottobre. Arduini ha detto: «Comincerà comunque con un mese di ritardo». Da segnalare anche che il consigliere Angelo Pizzutelli (Pd) ha detto: «Sindaco, vorrei sapere se è stata istituita la figura dell’ex assessore (in rotazione) che può stare comunque negli uffici comunali. Perché non si può». Nicola Ottaviani ha risposto: «Se un ex assessore si reca negli uffici come privato cittadino non è un problema. L’importante è che non usi telefoni, computer o altri mezzi del Comune». Pizzutelli ha aggiunto: «E che non presieda delle riunioni. Sono cose che ho visto, non che mi hanno raccontato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400