Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Emergenza calabroni, interventi a raffica in tutta la Ciociaria
0

Emergenza calabroni, interventi a raffica in tutta la Ciociaria

Frosinone e Provincia

Le temperature elevate e l’abbondanza di frutta matura, ma soprattutto la necessità di crearsi un nido in vista dell’inverno fa del periodo autunnale quello più pericoloso per i calabroni. In questi giorni, i vigili del fuoco di Frosinone stanno fronteggiando quella che sembra essere una vera emergenza imenotteri aculeati, cioè, insetti muniti di pungiglioni e, tra i più temuti, sono certamente vespe e calabroni.

Solamente nella giornata di ieri sono stati oltre venti gli interventi che i pompieri dei vari distaccamenti provinciali hanno dedicato a questa problematica. Gli insetti, dopo aver trascorso l’estate in giro per i campi, si ritrovano in luoghi asciutti e coperti per creare nidi in cui affrontare l’inverno, spesso case o edifici pubblici. A nessuno piace avere calabroni come vicini di casa, se non addirittura coinquilini, per cui, quando se ne scopre la presenza, si chiamano i vigili del fuoco.

Ecco quindi le emergenze di questi giorni. Come trottole, i pompieri solamente nella giornata di ieri, sono stati chiamati ad intervenire nel Sorano, a Patrica, Frosinone, Arpino, Campoli Appennino, Alatri, Veroli. Proprio a Veroli, i vigili del fuoco hanno rimosso un grosso nido in prossimità della scuola media Caio Mario. Un caso, questo, che ha avuto la precedenza su tutti gli altri considerando l’alto numero di giovanissimi esposti al rischio pungiglione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400