Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ladri in azione in pieno giorno, casa a soqquadro
0

Ladri in azione in pieno giorno, casa a soqquadro

Ceprano

Furto in un’abitazione di via Muto. Totalmente devastata la casa nella quale i ladri si sono introdotti sabato scorso, intorno alle 18. La banda ha agito in pieno giorno, ha puntato la casa a due piani sita in prossimità dell’incrocio con la Casilina, ha notato l’assenza dei proprietari ed è entrata in azione.

I padroni di casa erano impegnati nella vendemmia dell’uva in un terreno sito in territorio di Arce. I ladri molto probabilmente hanno osservato l’abitazione, hanno provato a suonare, nessuno ha risposto al citofono e hanno scavalcato il cancello. Si sono introdotti al secondo piano dove non c’era nessuno. Al primo, infatti, c’era una donna sola che, impaurita, ha tentato di allontanare gli uomini con il volto colpo coperto, ma chiaramente i malviventi non hanno desistito.

Hanno messo a soqquadro l’intero secondo piano, preso un televisore, oggetti di valore, svuotato cassetti, spostato armadi in cerca della cassaforte, hanno frugato ovunque, poi si sono dileguati. Ovviamente la prolungata assenza dei padroni di casa li ha agevolati, come pure la vicina Casilina, rapida via di fuga. Il furto di sabato scorso ha interrotto un prolungato periodo di tranquillità, ma questo succede quando i cittadini abbassano la guardia e i livelli di protezione. La periferia cepranese è vasta e diverse sono le zone a rischio, molte site non lontano dalla Casilina, dall’Asi o dall'autostrada.

Non a caso le abitazioni di via Muto, già in passato, sono state obiettivo dei ladri. I controlli dei carabinieri proseguono. Anche ieri mattina una pattuglia ha effettuato dei controlli in zona Scalo identificando stranieri fermi alla stazione. Il territorio è vasto per cui è fondamentale la collaborazione dei cittadini che devono segnalare presenze sospette o anche situazioni anomale. In ogni caso è opportuno, per i cittadini, adottare ogni sistema di protezione e sicurezza, attivare gli allarmi, soprattutto quando in casa non c’è nessuno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400