Un terremoto di magnitudo 2.4 è stato registrato la notte scorsa dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia in tutta la Valle dei Santi. L’epicentro è stato individuato proprio nei comuni di Sant’Ambrogio sul Garigliano, Sant’Andrea del Garigliano, Rocca d’Evandro, Vallemaio, Coreno Ausonio, Galluccio, Castelnuovo Parano, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Ausonia, San Pietro Infine, Mignano Montelungo, San Vittore del Lazio, Cervaro, Conca Della Campania, Cassino, Spigno Saturnia, Tora e Piccilli.
La scossa non avrebbe avuto gravi conseguenze e non sarebbero stati, per fortuna, registrati danni a immobili o cose.
La notte scorsa è stata caratterizzata da molte scosse in tutta l’Italia centrale: oltre quelle di assestamento che proseguono nel Reatino, altre sono avvenute nell’arco del monte Bianco, e poi questa nella provincia di Frosinone.